ADV

Ricerca PoliMi 31,1% gli Italiani che navigano da mobile, mobile adv a 1 miliardo (+49%)

Cresce sempre di più il mercato del mobile in Italia, sia nei suoi numeri complessivi (tra audience e utenti) sia nel giro d’affari. Partendo dalla base: gli italiani che ogni mese navigano su Internet da mobile (che sia uno smartphone o un tablet) sono 31,1 milioni.

Di questi, il 37% utilizza esclusivamente i dispositivi mobili (una quota maggiore rispetto a chi usa solo il pc). Il tempo medio trascorso a navigare da mobile rappresenta il 64% del totale speso online ed è pari a circa 45 ore al mese. Di queste, l’88% è consumato all’interno di una app. Il mercato relativo all’advertising supera il miliardo di euro, e rappresenta così il 40% del mercato digitale e il 14% del totale mezzi. Tutti questi numeri li ha snocciolati ieri il Politecnico di Milano nel suo appuntamento annuale dedicato all’Osservatorio Mobile B2c Strategy.

Gli italiani che accedono mensilmente a Internet da mobile (smartphone e tablet) sono 31,1 milioni: di questi, il 37% utilizza solo dispositivi mobili. Tale percentuale aumenta fino al 61% se si guarda il giorno medio. Sono quindi oltre 11 milioni gli italiani che accedono a Internet esclusivamente da mobile, mentre la restante parte usa anche il desktop.

Lo scorso anno, a marzo, si è registrato lo storico superamento del numero di utenti che navigano solo da device mobili rispetto ai Pc-only; tuttavia a concentrare gran parte dell’attività online da smartphone è un numero limitato di Applicazioni, essenzialmente di proprietà di Google e Facebook.

Proprio per effetto di questi numeri sulla diffusione e sull’utilizzo dello smartphone il mobile è diventato un canale molto rilevante per le aziende di qualunque settore. Cresce, quindi, l’utilizzo di questo touchpoint da parte delle imprese lungo tutte le fasi del processo di relazione con il consumatore (pubblicità, promozione, vendita, pagamento, servizi di pre e post-vendita).

“Il mercato del mobile advertising in Italia continua a crescere (+49%) e nel 2017 supera il miliardo di euro, rappresentando così il 40% del mercato digitale e il 14% del totale mezzi. Si riduce quindi la differenza tra la spesa delle aziende su questo canale e il tempo di navigazione degli utenti (che come l’anno scorso supera il 60%)”, afferma Marta Valsecchi, Direttore dell’Osservatorio Mobile B2c Strategy.

Show More

Articoli Simili

Vedi altri articoli simili

Close