Comunicazione

Lvmh lancia La Maison des Startups per 50 talenti

Un nuovo programma di accelerazione dedicato alle start up. Questo è La Maison des Startups, il progetto lanciato da Lvmh che, ogni anno, darà il benvenuto a 50 neo-aziende internazionali.

L’iniziativa avrà non solo il compito di guidare l’evoluzione delle realtà partecipanti, ma le metterà anche in contatto con le griffe del gruppo, con le quali potranno inventare e sviluppare nuovi servizi e prodotti per il mercato del lusso.

La Maison, in particolare, ha casa all’interno di Station F, il campus dedicato alle start up con sede a Parigi, e mette a disposizione 89 postazioni di lavoro. Il primo gruppo è entrato nel campus lo scorso novembre.

“L’innovazione è parte integrante della storia delle nostre maison, che spesso hanno secoli di storia.

Questo è il motivo per cui sappiamo, forse meglio di altri, come trovare i modi per lavorare con le start up a vantaggio di tutti noi”, ha commentato Bernard Arnault, presidente e CEO di Lvmh, che nei giorni scorsi, ha presentato il progetto insieme al chief digital officer Ian Rogers.

Quest’ultimo ha spiegato: “Lvmh ha da tempo considerato l’innovazione un valore fondamentale.

L’innovazione non è solo una parola d’ordine da Lvmh, è un’ossessione pratica, fondamentale per mantenere la nostra posizione di leadership a lungo termine.

Collaborare con le startup ci aiuta a rimanere al passo con le opportunità di business e le modalità di lavoro. Un ecosistema di avvio sano è necessario per un’industria sana”.

Show More

Articoli Simili